Data / Ora
Date(s) - 01/07/2021
7:00 pm - 8:15 pm

Luogo
Palazzo Reale


A cura di Maria De Giorgio

Novanta opere, tutte provenienti dal museo di Stato di San Pietroburgo e per la prima volta ospitate in Italia, per raccontare l’arte russa e il fondamentale ruolo della donna in questo paese.

L’esposizione si dipana attraverso otto sezioni e due grandi capitoli. Da un lato troviamo la rappresentazione della donna e il suo ruolo nella società con immagini proposte da grandi protagonisti degli anni Dieci e Venti del Novecento come Il’ja Repin e Kazimir Malevich. Dall’altro lato racconteremo le donne artiste che nel primo trentennio del Novecento sono state protagoniste di un importante fermento culturale creando opere originali e innovative.

La mostra ideata e curata da Evgenia Petrova e Joseph Kiblitsky restituisce un’idea dell’arte russa dei secoli XIV-XX e del fondamentale ruolo delle donne in questo Paese, della loro bellezza, del loro contributo alla Storia dell’Arte, allo sviluppo e alla modernità, al loro ruolo nella società per l’emancipazione e il riconoscimento dei diritti.


PRENOTAZIONE

Divine Avanguardie. Le donne nell'arte russa Visita guidata Il gruppo sarà composto da un massimo di 14 persone. La visita guidata verrà confermata al reggiungimento minimo di 8 persone Verranno rispettate tutte le norme AntiCovid19

€25,00