I nostri fuori porta:

In occasione di importanti esposizioni, Calliope si mette in viaggio! Da Pavia a Torino, da Roma a Mantova, alla scoperta delle grandi mostre e dei protagonisti dell’arte.
Nelle passate stagioni abbiamo avuto modo di ammirare capolavori di Renoir presso la Gam di Torino; Monet e Pissarro, protagonisti dell’impressionismo alle Scuderie del Castello Visconteo di Pavia; la vita tormentata di Frida Kahlo alle Scuderie del Quirinale a Roma e, l’estro creativo di Mirò a Mantova, presso la storica sede di Palazzo Te e non ultimo il Post-Impressionismo in Europa a Verona nello storico Palazzo della Gran Guardia. Viaggiamo per vivere e far vivere grandi eventi!

ANDY WARHOL. L’alchimista degli anni Sessanta

La stagione espositiva del 2019 alla Villa Reale di Monza viene inaugurata con una delle personalità americane più di spicco del secolo scorso: Andy Warhol. La rassegna presenta 140 opere in grado di ripercorrere il suo universo creativo, attraverso le icone più riconoscibili della sua arte, dalle serie dedicate a Jackie e John Kennedy a quelle consacrate al mito di Marilyn Monroe. La mostra, suddivisa in sezioni, farà cogliere la poetica di Warhol e la costante osservazione compiuta sulla società americana degli anni Sessanta. Artista e sociologo, Warhol presenta, attraverso la sua arte i vari aspetti di un cambiamento che sarebbe stato epocale e del quale vi avrebbe fatto parte anche lui, grazie alla sua arte. Affronteremo il tema della serialità, della scelta dei soggetti, della nascita della serigrafia fotografica e della passione per la musica in in viaggio nella cultura e nell’arte americana grazie ad una delle maggiori icone della modernità.